martedì 25 marzo 2008

I'm fucking Veltroni (o, almeno, la cosa più simile a)

Sulla questione del video del PD ovvero se, come dice Luca, sia orrendamente brutto e trash (bicchiere mezzo vuoto) o sufficientemente ironico da riuscire comunque a far sorridere (bicchiere mezzo pieno), ecco, io propendo per il bicchiere mezzo pieno. Cioè fa ridere, dai. Certo, fosse stato più corto sarebbe stato molto meglio e se avesse osato di più sarebe stato geniale, però spiegatemi perché la seriosità del Yes, we can di Obama ci fa commuovere e I am PD non può almeno farci sorridere.
(PS però la prima impressione ammetto che sia agghiacciante. va visto tre o quattro volte, coraggio)

7 commenti:

  1. e dello specchio di quello che si fa la barba vogliamo parlare?26 marzo 2008 07:38

    io so solo che sono le 7 e 31, e il mio primo pensiero appena sveglia è stato valter! un paese moderno con valter! puoi premiare il talento con valter! aumentare i salari dai valter!
    [e tengo a sottolineare che m'immedesimo molto nella paziente, quella cui la psicanalista - presentatemela - canta "è arrivato il momento di dire no ai giochetti"]

    RispondiElimina
  2. È tutto molto bello. Non riesco a smettere

    RispondiElimina
  3. se quelli di x factor sapessero fare il loro mestiere26 marzo 2008 11:06

    la farebbero cantare ai concorrenti, altro che yes we will. e comunque il gioco di primavera sarà "in quale ti riconosci?" [io nella bambina sballottata sul prato, che in un fuori onda chiaramente rigurgita su valter]

    RispondiElimina
  4. Io nella benzinaia: da bambina era il mio sogno

    RispondiElimina
  5. Il gioco di riconoscersi è bellissimo ed è l'unico motivo che me lo ha fatto rivedere e me lo farà rivedere ancora.
    Oggi sono molto depresso, quindi mi sento vicino al barman sfigato.

    RispondiElimina
  6. mi sono sorbito 2.40 circa per trovare l'alter ego ma ne e' valsa la pena: sono chiaramente l'attacchino dei manifesti. ma l'armonizzazione della seconda voce nel coro non fa sanguinare le orecchie pure a voi?

    RispondiElimina
  7. Matte, non sapevo come dirtelo ma l'attacchino dei manifesti ti somiglia veramente. Ho anche pensato fossi tu, una cosa del tipo: De Niro costava troppo, abbiamo preso il primo abitante del lower east side libero al momento.

    RispondiElimina